Stomatologica, poliambulatorio privato. A Ravenna.

Categoria

News

primi denti

La nascita dei primi dentini del bambino rappresenta un importante e doloroso passaggio nello sviluppo dei più piccoli.

I primi segnali della dentizione cominciano intorno ai 6-8 mesi di vita con la comparsa degli incisivi centrali inferiori e in genere si completa intorno ai 30 mesi.

Come alleviare il dolore del bambino in questo periodo così delicato?

  • Anelli da dentizione e giocattoli appositamente progettati per i più piccoli. E’ bene lavarli ogni giorno così da evitare l’accumulo di batteri su di essi.
  • Un panno bagnato: immergi un asciugamano in acqua fredda da far mordere al bambino. Anche in questo caso bisogna ricordarsi di lavare il panno dopo ogni utilizzo.
  • Massaggio gengivale: un valido aiuto può essere quello di massaggiare le gengive al neonato. L’importante è ricordarsi di lavarsi prima le mani.
  • Cibi e liquidi freddi: piccoli sorsi d’acqua, purè o brodo freddi sono molto utili a lenire l’irritazione delle gengive.
  • Tante coccole: la cosa più importante durante la denzione dei bambini è far sentire loro la nostra presenza. Anche una semplice carezza può bastare a tranquillizzare il piccolo e farlo sentire meglio.

Questi sono alcuni semplici consigli che speriamo possano esservi utili per vivere serenamente questo momento.

In caso di dolore intenso è sempre bene rivolgersi al proprio pediatra.

teeth-5536858_1920

Oggi rispondiamo alle domande più frequenti sui denti del giudizio, ovvero perchè nascono e quando vanno tolti?

Perchè nascono?

In molti si fanno questa domanda: perchè nascono i denti del giudizio se sono inutili e vanno tolti la maggior parte delle volte?

Per rispondere dobbiamo tornare indietro di qualche milione di anni: gli uomini primitivi si alimentavano con una dieta composta principalmente da carni crude e alimenti duri. Per questo l’evoluzione e la lotta per la sopravvivenza hanno “regalato” i denti del giudizio agli uomini del passato facilitando la masticazione di questi alimenti.

Col passare del tempo l’alimentazione è cambiata prediligendo cibi più morbidi sulle nostre tavole. Le mandibole dell’uomo si sono così nuovamente riadattate alla dieta dei nostri giorni restringendosi e impedendo il corretto sviluppo dei denti del giudizio.

Probabilmente fra circa qualche secolo questi denti non esisteranno più.

Quando toglierli?

Qualche volta si ha la fortuna che i denti del giudizio trovino il loro spazio senza dare alcun tipo di problema.

Ci sono casi invece in cui questi denti vanno estratti:

  • quando appunto non c’è sufficiente spazio per il loro corretto sviluppo
  • Per correggere il posizionamento dei denti
  • Quando sono responsabili del riassorbimento osseo (la cosiddetta piorrea)
  • Quando sono causa di carie ai molari vicini

Per quanto riguarda l’età, sarebbe consigliabile procedere all’estrazione in giovane età (prima dei 25 anni) oppure non appena si identifichi il caso di una possibile eruzione non corretta.

In conclusione è sempre bene fare una visita periodica per verificare la presenza di questi denti e valutare la possibile estrazione e prevenire problemi futuri.

Macchie sui denti?

A volte piccoli inestetismi come le macchie sui denti possono farci sentire a disagio.
Ma perchè si formano? 
Le macchie si formano quando sostanze colorate di varia natura si fissano nello smalto o si accumulano più in profondità, sino alla dentina.
I più comuni responsabili sono alimenti come tè, vino rosso e caffè, un’igiene orale scorretta e il fumo in genere.
Se non sei soddisfatto del colore dei tuoi denti rivolgiti al tuo dentista!
Stomatologica Ravenna ha un personale qualificato in Estetica del sorriso per farti tornare a sorridere liberamente!

Buone vacanze

Gelati, Bibite gassate, Aperitivi… durante le vacanze estive è normale lasciarsi andare a qualche sfizio in più!

Per questo è importante prendersi cura della propria igiene orale!

Ecco qualche consiglio da mettere in valigia:

  • Fai una visita di controllo prima di metterti in viaggio
  • Spazzolati i denti dopo ogni pasto (se non sei in albergo, mastica una chewing gum senza zucchero)
  • Consuma cibi che fanno bene ai denti: mele e uva ad esempio possono aiutare a prendersi cura dei nostri denti in modo naturale
  • Bevi tanta acqua per mantenere la densità salivare che aiuta a preservare denti e gengive. 
  • Porta dietro con te antidolorifici in caso di emergenze e forte mal di denti

E adesso sorridi e rilassati…. È ora di partire!
Buone vacanze da tutto lo Staff di Stomatologica Ravenna!

L'IGIENE ORALE NEI BAMBINI

Con lo spuntare dei primi denti iniziano anche i primi problemi ad essi legati: innanzi tutto il fastidio o dolore quando spuntano e successivamente il rischio che siano aggrediti dalla carie.

E’ vero sono decidui, fra qualche anno cadranno ma è bene conservali integri per due motivi:

  • anche i cosiddetti denti da latte con carie profonde sono dolorosi e possono provocare ascessi.
  • i decidui vanno conservati sino alla perdita naturale per favorire l’eruzione dei permanenti.

Qui spunta il primo grosso problema per i genitori: come preservare i denti del proprio bimbo.
La risposta è semplice e complessa allo stesso tempo. Lavare i denti, non è sempre facile per gli adulti… figuriamoci per un bimbo!

Allora ecco qualche nostro consiglio per mantenere i denti di tuo figlio sani e forti:

  • scegliere uno spazzolino in base all’età del bambino nel senso
  • utilizzare un dentifricio al fluoro da stendere in piccole quantità
  • al termine del lavaggio, verificare che il bambino abbia sciacquato bene la bocca per lavare via tutti i residui del dentifricio
  • fare visite periodiche dal dentista per prevenire eventuali anomalie, carie, problematiche a carico del cavo orale… ricorda che la Prevenzione è sempre la Miglior Cura!

Stomatologica Ravenna ha sempre avuto a cuore la salute orale dei piccoli: per qualsiasi informazione puoi chiamare allo 0544 33037.

sensibilità dentale

Ti sei accorto che quando bevi o mangi cose calde, fredde, dolci o particolarmente acide provi dolore o fastidio ai denti?

Si tratta della sensibilità dentale provocata da un assottigliamento dello strato di smalto che porta a una minore protezione della dentina, la parte interna altamente sensibile del dente.

Le cause possono essere varie: l’utilizzo di un dentifricio troppo abrasivo, una tecnica di spazzolamento vigorosa ed errata, il semplice avanzamento dell’età o un alimentazione troppo ricca di cibi acidi.

Oggi questo fastidioso problema si può risolvere:

  • innanzitutto puoi rivolgerti al tuo dentista per individuare la causa
  • a seconda del tipo di sensibilità o ipersensibilità si può ricorrere semplicemente a dentifrici desensibilizzanti, applicazioni di paste fluoranti, applicazione di layer coprenti o applicazioni di gel con attivazione attraverso raggio laser.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci allo 0544 33037.

stomatologica ravenna-2

Fra qualche giorno devi portare il tuo bimbo alla sua Prima Visita ai Denti?
Hai già pensato a come prepararlo?

Oggi ti diamo alcuni utili consigli in merito:

  • Non trasmettere la propria ansia al figlio ma preparalo con serenità facendogli capire che il dentista è una figura amica
  • Fagli mettere la sua maglietta preferita e consentigli di portare un giocattolo o un peluche che lo tranquillizzi
  • Evita di dire al bambino come si deve comportare ( es. non piangere o devi fare il bravo) e non usare parole che possano provocare una paura superflua al bambino come per esempio male, paura, dolore.
  • Non è necessario che ci siano entrambi i genitori, anzi è meglio che sia presente un solo genitore in quanto la presenza di entrambi potrebbe fargli pensare che sia sintomo di una situazione grave. Durante le visite successive invece lascialo andare da solo in modo che si crei un rapporto più stretto di fiducia col dentista
  • E’ importante dire sempre la verità comunicando in modo semplice: i bambini capiscono perfettamente e se comprendono collaborano!

 

Prenota la prima visita del tuo bambino presso il nostro studio specializzato in Odontoiatria Infantile!

Covid-19_ Linee Guida per dentisti

Stomatologica Ravenna si atterrà alle linee guida adottate dalla regione Emilia Romagna in merito alle prestazioni odontoiatriche sino alla fine dell’emergenza.

I Trattamenti di Emergenza non rinviabili in odontoiatria possono essere:
– gestione delle pulpiti o parodontiti periapicali acute
– gestione delle fratture dentali o delle estrazioni.

Gli Step nei trattamenti di emergenza odontoiatrica in situazione di epidemia da coronavirus sono:
– valutare il paziente con misurazione della febbre prima del trattamento
– disinfettare le mani dei pazienti immediatamente oltre a tutte le superfici “a portata di paziente”
– indossare tutti i dispositivi di protezione per operatore e assistente (mascherina, occhiali e maschera protettiva, – cuffia, camice monouso, doppi guanti)
– far eseguire un risciacquo pre-operatorio con un collutorio antimicrobico al paziente in quanto aiuta a ridurre
– il numero di microbi nella cavità orale
– evitare le procedure che possono indurre la tosse o eseguirle con cautela (OMS 2020a)
– le procedure che generano aerosol, come l’uso della siringa aria-acqua e dei manipoli a motore e ultrasuoni, dovrebbero essere minimizzate il più possibile

RICORDIAMO CHE IL NOSTRO POLIAMBULATORIO RIMANE APERTO PER I TRATTAMENTI DI CARATTERE DI URGENZA IL MARTEDI’ ED IL VENERDI’ DALLE 11 alle 15.

82942317_2547418128870282_8343719815025786880_n

Il tuo bambino si è rotto un dente… e adesso ?

Niente panico!
Nella maggior parte dei casi la situazione si risolve senza particolari problemi.

Presta però attenzione a questi punti che possono sempre tornare utili:

  • Ferma l’eventuale sanguinamento con garze pulite e applica qualcosa di freddo, se possibile del ghiaccio.
  • Raccogli i frammenti del dente e vai il prima possibile dal dentista che valuterà come intervenire.

Per info e appuntamenti chiama lo 0544 33037.

Contattaci

per informazioni o per un appuntamento!

Telefono 0544 33037