Stomatologica, poliambulatorio privato. A Ravenna.

Amenorree

L’amenorrea è l’assenza di mestruazioni per un periodo superiore a sei mesi.
Si distingue in:
primaria, quando alla donna non compaiono le prime mestruazioni (menarca);
secondaria, quando una donna riferisce la scomparsa del flusso mestruale dopo un periodo più o meno lungo con cicli più o meno regolari.

L’assenza di mestruazioni è fisiologica solamente in alcune fasi della vita di una donna: prima della pubertà, dopo la menopausa, durante la gravidanza e a volte durante l’allattamento.

La mancanza di mestruazioni  può essere segno di un’alterazione qualitativa e/o quantitativa della secrezione ormonale per motivi organici o psicologici.

Le cause dell’amenorrea primaria possono essere cromosomiche o genetiche o legate ad anomalie strutturali a carico degli organi genitali.

Nel caso dell’amenorrea secondaria, invece, la disfunzione può essere a livello utero-vaginale, ovarico ma anche ipofisario e/o ipotalamico; spesso si possono individuare problemi psicologici, disordini alimentari, fattori nervosi e stress in genere.

Dopo aver diagnosticato le cause utilizzando dosaggi e/o test ormonali si può passare alla cura. In molti casi una terapia psicologica può essere un valido supporto alla risoluzione del problema.